Le Rese Termiche

quanto scalda THERMOSAIC?

Le caratteristiche strutturali e funzionali di THERMOSAIC, quali la presenza di un isolante termico integrato, la conformazione come impianto radiante a vista, e quindi non all’interno del muro, lo rendono un terminale di riscaldamento ibrido, che non rientra appieno in nessuna categoria predefinita. Questa caratteristica non rende semplice definire l’efficienza reale del sistema e, per questi motivi, abbiamo deciso di dimensionare THERMOSAIC basandoci sulle certificazioni fatte (UNI EN 442 e UNI EN 1264), combinate con i risultati delle installazioni effettuate dal 2009 ad oggi. Nel frattempo stiamo studiando insieme all’Università di Bologna il reale comportamento di THERMOSAIC in tutte le sue configurazioni e condizioni d’impiego.

La normativa UNI EN 1264

La normativa UNI EN 1264 si occupa della definizione e del dimensionamento degli impianti radianti integrati nelle strutture. Si basa su calcoli e su test pratici per determinare la resa termica di un sistema radiante a pavimenti; dai dati ricavati è possibile calcolare le rese termiche sia in riscaldamento che in raffrescamento dello stesso sistema posizionato a parete e a soffitto.

THERMOSAIC è stato testato presso l’Università di Stoccarda (Germania) nel settembre del 2010.

La normativa UNI EN 442

La norma definisce le specifiche tecniche e i requisiti di radiatori e convettori che sono installati in impianti di riscaldamento civili. La norma si applica a radiatori e convettori alimentati con acqua o vapore, da fonte di calore separata, con temperatura minore di 120°C.

THERMOSAIC è stato testato presso il Politecnico di Milano nel dicembre del 2009.

La Ricerca con l’Università di Bologna

Stiamo studiando il comportamento reale di THERMOSAIC con l’Università di Bologna attraverso simulazioni numeriche comparate con i test di laboratorio effettuati che ci permetteranno di fotografare al meglio le caratteristiche del sistema, con le quali definire un metodo puntuale per il suo dimensionamento. La ricerca ci permetterà inoltre di quantificare anche il comfort che un THERMOSAIC può apportare in un ambiente, e non solo la quantità di calore: troppo spesso infatti gli impianti di riscaldamento sono dimensionati “solo” per apportare i watt necessari a rimpiazzare quelli dispersi dai muri. Con THERMOSAIC è possibile progettare il comfort in modo semplice e preciso.

Subscribe to Our Newsletter

Class aptent taciti sociosqu ad litora torquent per conubia nostra. Quisque a vehicula magna.

Address

Class aptent taciti sociosqu ad litora torquent per 1230.

Call Us

(+880) 123 456 7898
(+880) 123 456 7898